Ricordo la mia prima vendemmia e mi sono detto la Vigna e il Vino saranno il mio destino.

Questa immagine ha segnato la mia vita, l’emozione di trasformare un nobile frutto nel nettare degli Dei.

Ora a distanza di 20 anni superando ostacoli e con sacrificio ho realizzato il mio sogno, tutto questo grazie all’aiuto della mia famiglia che ha tramandato valori e rispetto delle tradizioni per la mia TERRA.